Cantico evangelico – Abbandona i concetti religiosi per essere perfezionato da Dio

Cantico evangelico – Abbandona i concetti religiosi per essere perfezionato da Dio

 

Strofa 1

Se accetti il giudizio e il castigo della parola di Dio,

abbandona gli atteggiamenti religiosi,

non usar concetti vecchi

per misurar le nuove parole di Dio,

così avrai un futuro.

Ma, se ti aggrappi al vecchio, se ne fai tesoro,

non potrai esser salvato, Dio mai ti noterà.

Nell’opera e nelle parole, Dio non parla

delle vecchie usanze, di ciò che fu.

 

Ritornello

Se vuoi essere perfezionato,

abbandona ciò che è passato,

anche ciò che era giusto o compiuto da Dio.

Anche l’opera dello Spirito va abbandonata:

è ciò che Dio chiede, tutto deve esser rinnovato.

 

Strofa 2

Dio è sempre nuovo, mai vecchio.

Non resta attaccato alle Sue vecchie parole, né segue regole.

Tu sei un essere umano e ti aggrappi a ciò che è passato,

mettendolo in atto come formule rigide,

nel frattempo, Dio non agisce come

ha agito in passato:

non sono le tue parole e azioni di disturbo?

Se ti aggrappi al passato, non sei nemico di Dio?

Vuoi che la tua vita vada in rovina a causa del passato?

 

Ritornello

Se vuoi essere perfezionato,

abbandona ciò che è passato,

anche ciò che era giusto o compiuto da Dio.

Anche l’opera dello Spirito va abbandonata:

è ciò che Dio chiede, tutto deve esser rinnovato.

 

Ponte

Ciò che è vecchio ti renderà

uno che ostacola l’opera di Dio.

È questa la persona che vuoi essere?

Se davvero non lo vuoi, smetti di fare così.

Voltati, ricomincia: Dio non ricorderà il tuo servizio passato.

 

Ritornello

Se vuoi essere perfezionato,

abbandona ciò che è passato,

anche ciò che era giusto o compiuto da Dio.

Anche l’opera dello Spirito va abbandonata:

è ciò che Dio chiede, tutto deve esser rinnovato.

 

da “Seguire l’Agnello e cantare dei canti nuovi”

Cantico evangelico – Abbandona i concetti religiosi per essere perfezionato da Dioultima modifica: 2019-08-18T12:47:50+02:00da cartina888
Reposta per primo quest’articolo